La Rotta dei Fenici alla Borsa del Turismo Religioso Internazionale, Roma 21-23 giugno

La Rotta dei Fenici, nella qualità di capofila del progetto di eccellenza “Sicilia Sacra Network“, finanziato dalla Regione Siciliana e dedicato al turismo religioso, prenderà parte alla prossima edizione della BTRI – Borsa del Turismo Religioso Internazionale, che si terrà a Roma dal 21 al 23 giugno 2017.

La presenza di santuari importanti e la forte cultura religiosa ancora viva e diffusa, rendono la Sicilia una meta privilegiata per quanto riguarda il turismo religioso. Per facilitare l’incontro del viaggiatore e del pellegrino con questi patrimoni materiali ed immateriali nascono i percorsi di “Sicilia Sacra Network – Itinerari religiosi e culturali”, che verranno presentati presso lo stand della Regione Siciliana.

In particolare verrà presentato il percorso georeferenziato, da Erice ad Agrigento, che prevede anche dei tratti aggiuntivi nell’interno, basati su approcci di turismo lento, che consentono al fruitore/viaggiatore di scoprire:

  • Luoghi della religiosità e della spiritualità di oggi : Santuari e tradizioni
  • Luoghi della religiosità e della spiritualità legati alle Antiche Civiltà del Mediterraneo
  • Il Cammino della Pasqua, riti della Settimana Santa

Sono state inoltre individuate e selezionate lungo i percorsi oltre un centinaio di strutture di ospitalità ed accoglienza in grado di fornire i servizi necessari.

Sarà possibile scoprire la religiosità e la spiritualità in Sicilia grazie anche al portale www.siciliasacra.net con tutte le informazioni e le opportunità offerte da questo meraviglioso viaggio nel tempo. E’ disponibile anche una App multimediale realizzata in collaborazione con il Network “Il Movimento Lento”, scaricabile gratuitamente dagli Store.

All’interno di questi prodotti multimediali innovativi il fruitore ha la possibilità di visualizzare i percorsi selezionati e accedere alle informazioni relative alle strutture di ospitalità. Completano l’offerta alcuni hub di percorso che approfondiscono vari temi legati alla religiosità in Sicilia dai tempi antichi fino ai nostri giorni.

SHARE