Le Giornate del Mediterraneo Antico 2018

Torna l’appuntamento annuale della Rotta dei Fenici “Giornate del Mediterraneo Antico“, un evento che comprende numerose iniziative ed attività di vario genere (conferenze, mostre, convegni, visite guidate, gemellaggi, viaggi dell’interculturalità, ed altro) sul tema del Valore delle Antiche Civiltà del Mediterraneo per il Dialogo Interculturale di oggi, nei vari paesi membri della Rete Internazionale. L’edizione 2018 sarà dedicata in particolare all’Anno Europeo del Patrimonio Culturale e gli appuntamenti che si terranno nei mesi di marzo, aprile e maggio sono inseriti nel calendario di questo grande avvenimento culturale europeo. Ecco il programma 2018 (in aggiornamento):

ITALIA

16 Marzo
Castelvetrano (TP) – Sicilia
Apertura ufficiale delle “Giornate del Mediterraneo Antico”.
Kick-off meeting XI Dialogo Euro-Mediterraneo sulla Rotta dei Fenici “Patrimonio e dialogo tra passato e futuro“.
Workshop internazionale “2018 Anno Europeo Patrimonio Culturale”
In collaborazione con Rotary Club di Castelvetrano – Valle del Belìce
Locandina (pdf)

18/25 Marzo
Castiglion Fiorentino – Cortona (AR) – Toscana
Viaggi dell’Interculturalità
Studenti della Scuola d’Arte di Eivissa (Ibiza), istituto gemellato con il Liceo Scientifico “Giovanni da Castiglione” di Casiglion Fiorentino (AR) viaggeranno alla scoperta della civiltà etrusca in Toscana.

17 Marzo
Isola d’Elba, Arcipelago Toscano (LI) ed Empoli (FI)
“Il Cammino della Rada a Portoferraio”
Pubblicazione di un articolo sull’isola d’Elba in occasione del lancio di MILIARIUM, rivista culturale in rete. È dal 2013 che tre associazioni, Italia Nostra, Legambiente e Elba2020Team, e dall’anno scorso anche il CAI, stanno lavorando a un progetto chiamato “Il Cammino della Rada” nel Comune di Portoferraio, all’Isola d’Elba. Il percorso collega una straordinaria articolazione di punti di interesse distribuiti lungo il Cammino: aspetti naturali, culturali e storici, tra cui un’intera città fortificata rinascimentale, una zona termale, una pista di atletica, aree umide costiere, un giardino botanico, resti archeologici di ville marittime romane, l’ultima traccia di antiche saline con la Torre del Sale, e il molo, forse già di origine etrusca, di attracco per imbarcare i carichi di vino per il continente, una rocca medievale e una chiesa, quella di S. Stefano alle Trane, che può considerarsi la massima realizzazione del romanico pisano all’Elba, entrambi di origine etrusca.
Partner: Italia Nostra Arcipelago Toscano, Circolo Legambiente Arcipelago Toscano Aps, Elba 2020 Team Aps, Cai Sottosezione Isola d’Elba, Comune di Portoferraio, con gli Assessorati alla Cultura e al Demanio e Commercio, la Cosimo de’ Medici Srl., il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, il consorzio Elba Taste e l’Associazione Albergatori Elbani.

29 e 30 Marzo
Parchi e Musei della Val di Cornia (Toscana)
Inaugurazione dei nuovi percorsi di visita nell’area dell’Acropoli del Parco archeologico di Baratti e Populonia, della Rocca restaurata nel Parco Archeominerario di San Silvestro e degli interventi realizzati presso il Museo archeologico del Territorio di Populonia (Piombino). Interventi realizzati al fine di rendere l’archeologia accessibile a tutti, per una visita “senza barriere” non solo fisiche, ma anche e soprattutto culturali; un’accessibilità intesa non solo nell’accezione più ristretta come abbattimento delle barriere architettoniche, ma anche come superamento delle barriere culturali, cognitive e sensoriali.
Partner dell’iniziativa: Comune di Piombino, Comune di Campiglia Marittima, Regione Toscana, MiBACT, Ales spa.
Locandina (pdf)

2 Aprile
Archeo-trekking, geo-trekking ed escursione in kayak a Porto Badisco Parco Naturale Regionale “Otranto-S.M. di Leuca e Bosco di Tricase”, comprensorio di Porto Badisco
Partner: Canoe Club Badisco, Associazione “Naturalmente Salento”

2 aprile e 8 aprile
Evento “Territorio e tradizioni mediterranee in Terra d’Otranto
Lunedì 2 aprile si svolgerà un walking “Sulle vie dei pastori” per la conoscenza del territorio intorno al Faro di Punta Palascìa (Capo d’Otranto) e Porto Badisco, l’approdo di Enea. L’iniziativa è a cura dell’Associazione Il Giunco.
Domenica 8 aprile si svolgerà una camminata da Corsano al mare Ionio lungo le antiche Vie del Sale. L’iniziativa è a cura dell’Associazione He.Arts
Partner: Associazione Il Giunco, Associazione Terra dei Messapi, Associazione He. And Arts

7 Aprile
Selinunte – Castelvetrano (TP) – Sicilia
Conferenza di presentazione del progetto “OLEA. Rete dei Musei dell’Olio nel Mediterraneo
Locandina (pdf)

9 Aprile
Marciana Marina Isola d’Elba (Toscana – Italia)
Primo Forum Arcipelago Cultura
Il primo Forum delle Associazioni dell’Arcipelago Toscano che si occupano direttamente o indirettamente di cultura nasce per conoscersi, condividere la propria esperienza e creare nuove sinergie. “Arcipelago Cultura”, il nome dell’iniziativa vuole sottolineare il legame tra le isole dell’Arcipelago Toscano per creare una rete tra le associazioni e gli operatori, dare un ruolo attivo alla cultura e promuovere così lo scambio e la comunicazione.
Partner: Comune di Marciana Marina, 
Pro Loco Marciana Marina, Italia Nostra Arcipelago Toscano,
 SMART – Sistema Museale Arcipelago Toscano (Regione Toscana), FEISCT -Federazione Europea degli Itinerari Storici, Culturali e Turistici, Gruppo Aithale, Archeologia Diffusa Aps e Università di Siena (archeologia).

13/20 Aprile
Palermo, Gibellina, Mozia/Marsala, Agrigento, Selinunte/Castelvetrano, Erice – Sicilia
Viaggi dell’Interculturalità
Studenti del Collegio Cours Bastide di Marsiglia (Francia), istituto gemellato con l’IC Pappalardo di Castelvetrano (TP), viaggeranno alla scoperta della Rotta dei Fenici in Sicilia.

17 e 18 Aprile
Museo Civico “Giovanni Marongiu” di Cabras e FabLab 3D dell’Istituto De Castro sede di Terralba – Sardegna
Evento: Erasmus+ “Paths of Europe” sulla Rotta dei Fenici
Gli studenti dell’Istituto De Castro sede di Terralba, dopo aver approfondito ed analizzato in classe la Rotta dei Fenici, scriveranno un articolo da pubblicare sulla piattaforma INDIRE e daranno il via ad un’indagine per verificare quanto sia conosciuto l’Itinerario Culturale da parte della cittadinanza locale e dei portatori di interesse quali rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni turistiche.
Martedì 17 verrà inoltre realizzato un laboratorio, in collaborazione con il museo di Cabras. Gli studenti, insieme ad alcuni ospiti delle delegazioni delle scuole partner del progetto Erasmus+ “Paths of Europe” provenienti da Spagna, Belgio e Polonia, saranno impegnati nella scannerizzazione di alcuni reperti romani e fenici da stampare successivamente nel FabLab della scuola, con l’ausilio di stampanti 3D. Le stampe resteranno a disposizione del Museo per utilizzo didattico e per la fruizione di visitatori non vedenti e ipovedenti.
Partner: Museo civico “Giovanni Marongiu” di Cabras; Associazione 3DNA di Terralba.
Locandina (pdf)

17/21 Aprile
Palermo, Cefalù, Monreale, Mozia, Agrigento, Selinunte, Erice – Sicilia
Viaggi dell’Interculturalità
Studenti dell’Istituto Suore Marcelline di Milano viaggeranno alla scoperta della Rotta dei Fenici in Sicilia.

25 Aprile – 2 Maggio
Erice, Mozia, Marsala, Selinunte/Castelvetrano, Sambuca di Sicilia, Agrigento, Santa Croce Camerina, Modica, Ragusa, Siracusa, Letojanni, Etna Vulcan, Cefalù, Palermo – Sicilia
Plein Air Camper Tour 2018 sulla Rotta dei Fenici in Sicilia
Una campagna mediatica attraverso un viaggio itinerante a tappe, per scoprire e lanciare una nuova SmartWay in Sicilia, entrando in contatto con la vera e autentica identità siciliana, costituita da infinite sfaccettature di culture, tradizioni, paesaggi e gastronomia. La proposta è realizzata in collaborazione con vari operatori specializzati in turismo creativo ed esperienziale.
Partner dell’iniziativa: Regione Sicilia, Confesercenti Assocamping, Rivista PleinAir.

10 Maggio
Cortona – Toscana
Evento “Europa 2018. La convenzione di Faro e gli Itinerari Culturali come progetto di democrazia, dialogo interculturale e sviluppo locale
La Rotta dei Fenici e AION Cultura organizzano una tavola rotonda sul tema, in cui far dialogare Enti Locali, Università e Istituti Culturali, tecnici degli Itinerari Culturali, studenti delle scuole superiori e tutti gli stakeholders interessati all’eredità culturale, come indicato nella Convenzione di Faro.
Partner dell’iniziativa: Comune di Cortona, MAEC – Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona, Istituto d’Istruzione Superiore “Luca Signorelli” di Cortona
Locandina (jpg)

20 Giugno Museo MAEC dell’Accademia Etrusca e della città di Cortona (AR) – Toscana
23 Giugno MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli – Campania
Due giornate di seminari e tavole rotonde sul tema “Iberi ed Etruschi nel Mediterraneo antico tra indagine archeologica, Itinerari Culturali e valorizzazione turistica“, in cui far dialogare Enti Locali, Università e Istituti Culturali, tecnici degli Itinerari Culturali e tutti gli stakeholder interessati all’eredità culturale, come indicato nella Convenzione di Faro.
Sono previsti anche incontri specifici con gli studenti delle scuole superiori con focus sulla Convenzione di Faro e sugli Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa.
Partner dell’iniziativa: Università di Jaèn/Istituto di Archeologia Iberica, Museo MAEC di Cortona, MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Università Americana Libanese, Università di Bologna, ATS Pro Terra Sancta, Accademia Etrusca di Cortona e Diputación di Jaén.

Data da definire
Evento: “Costruzioni particolari per avvistamenti in mare e protezione delle popolazioni da eventuali incursori
Luoghi: Isola d’Elba Marciana – Fortezza Pisana / Marciana Marina – Torre Appianea
Partner: Associazione culturale Italia Nostra Arcipelago Toscano e Associazione Marciana Aurea

 

SPAGNA

19 – 21 aprile (Jaén)
Evento “Iberi ed Etruschi nel Mediterraneo antico, tra indagine archeologica, Itinerari Culturali e valorizzazione turistica
Partner: Università di Jaèn/Istituto di Archeologia Iberica, Museo MAEC di Cortona, MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Università Americana Libanese, Università di Bologna, ATS Pro Terra Sancta, Accademia Etrusca di Cortona e Diputación di Jaén.
Locandina (jpg)

21 Aprile
Maiorca – Isole Baleari
Regata storica di Maiorca tra le isole di Sa Galera (Palma) e Na Guardis (Ses Salines), una rotta navale utilizzata dai Punici 2200 anni fa come via culturale e commerciale. Una rievocazione storica ma, soprattutto, una riflessione sulle conoscenze nautiche dei Fenici, un vero e proprio patrimonio culturale immateriale nel Mediterraneo.
Partner dell’iniziativa: Comune di Ses Salines, Associazione Amici di Sa Galera, Associazione albergatori di Colònia de Sant Jordi, Club nautico Sant Antoni de la Platja (Can Pastilla), Club nautico di Sa Ràpita e l’Agenzia turistica delle Isole Baleari.

3/10 Maggio
Ibiza – Isole Baleari
Viaggi dell’Interculturalità
Studenti del Liceo Scientifico “Giovanni da Castiglione” di Casiglion Fiorentino (AR), istituto gemellato con la Scuola d’Arte di Eivissa (Ibiza), viaggeranno alla scoperta della Rotta dei Fenici sull’isola di Ibiza.

8 Maggio
Mengíbar, Provincia di Jaén (Andalusia)
Conferenza “L’importanza dell’Olio d’Oliva nel Mediterraneo“, mostra sulla cultura dell’olio d’oliva, visite guidate e attività didattiche all’interno del Museo Terra Oleum.

Locandina (jpg)

TUNISIA

18 Aprile
Tunisi
Evento: “L’importanza del dialogo interculturale nella lotta al terrorismo
Visita guidata al Museo Nazionale del Bardo – Tunisi
Partner: Collège Lasalle (Institution Canadienne) – Tunisi ; Association des Anciens du Lycée Imam Moslem – El Menzah, Association Tunisienne Patrimoine et Environement, Agence de Mise en Valeur du Patrimoine et de la Promotion Culturelle.